Che cos’è la geopolitica?

19/11/2012 Redazione Numeri pubblicati 6 commenti
Che cos’è la geopolitica?

“Geopolitica” è oggi un termine molto in voga, usato e persino abusato. Infatti, lo si ritrova spesso utilizzato come sinonimo di “politica internazionale”, affrontata non di rado con un approccio giornalistico. In realtà, la Geopolitica vera e propria è qualcosa di diverso. Si tratta d’una disciplina accademica che si sta affermando in molti paesi, d’un approccio interpretativo e analitico le cui origini affondano a oltre un secolo fa. Ma se gli equivoci prosperano, è anche perché la geopolitica ancora manca d’una chiara definizione degli obiettivi e metodologica, condivisa nel mondo scientifico. Da qui l’esigenza di porsi il fatidico interrogativo: che cos’è la geopolitica?

SOMMARIO | Editoriale: Geopolitica: una scienza in evoluzione: Tiberio Graziani | Focus: Che cos’è la geopolitica? | Che cos’è la geopolitica?: Aymeric Chauprade | Quarantatre teorie e concetti per un modello geopolitico: Phil Kelly | A cosa serve la geopolitica? Alcune lezioni dal caso turco: Emidio Diodato | Spunti di riflessione su geopolitica e metodo: storia, analisi, giudizio : Matteo Marconi | Itinerario d’un geopolitico del XX secolo: François Thual & Emile Chapuis | Intervista a Carlo Jean: Daniele Scalea | Geografia, geopolitica e Heartland: la politica estera britannica e l’eredità di Sir Halford Mackinder: Geoffrey Sloan | Il percorso di un geopolitologo tedesco: Karl Haushofer: Robert Steuckers | Lev Gumilëv e la geopolitica contemporanea : Dario Citati | Polvere, spade e pietre: la comparsa del pensiero geopolitico presso gli storici greci dell’età classica: Mehdi Lazar | L’interpretazione geopolitica del continuum spazio-temporale nell’ambito delle scienze storiche: Vladislav Gulevič | La geopolitica contemporanea e i problemi globali di un mondo in cambiamento: Aleksej G. Černyšov | La Geopolitica dei Grandi spazi multidimensionali: Vladimir A. Dergačëv | Geoeconomia: un nuovo paradigma per lo studio della politica mondiale: Ernest Georgevič Kočetov | La dicotomia geopolitica terra-mare nell’epoca della globalizzazione: Alessio Stilo | Orizzonti: ATOM Project. L’impegno del Kazakhstan per un uso responsabile dell’energia nucleare nel mondo: Luca Bionda | La società postmoderna dei consumi e i valori estetici della cultura popolare: Wang Ning | “Primavera Araba” o “Risveglio Islamico”?: Ghorbanali Pour Marjan Varjovi | Il problema del Kashmir: un confronto con lo Xinjiang e qualche possibile soluzione: Anand Pratap Singh | I BRICS e la ricerca di un nuovo ordine mondiale: Zorawar Daulet Singh

Geopolitica, vol. I, n° 3 .: La “Primavera Araba” – Un Anno Dopo
Prezzo: 22,00€
Editore: Avatar Éditions
Data di Pubblicazione: Autunno 2012
Pagine: 274
Dimensioni (cm): 15,6 x 23,4
ISBN/EAN: 9781907847134

Condividi!
    Commenti
    Utente:

    Posta elettronica:

    Prima pagina:

    Il tuo commento:

    Aggiungi il tuo commento