Pubblicato il “call for papers” per il numero 1 del secondo volume (Primavera 2013)

25/11/2012 Redazione Editoriali 0 commentI

GEOPOLITICA è un refereed journal, ossia una rivista con revisione paritaria. In ogni suo numero, oltre agli articoli su invito realizzati da autorevoli esperti, è prevista una quota di saggi proposti da studiosi in risposta ad un call for papers pubblico ed accuratamente selezionati dalla Direzione con l’aiuto di revisori paritari (referees). Presentiamo di seguito il testo italiano e inglese del Call for papers riferito al numero 1 del volume II (programmato per la primavera 2013).

 

Call for Papers (italiano)

Vol. 2, n. 1 (Primavera 2013): La crisi finanziaria e l’ordine economico mondiale

Scadenza per le proposte: 31 dicembre 2012

Scadenza per gli articoli: 15 febbraio 2013

GEOPOLITICA. Rivista dell’Istituto in Alti Studi di Geopolitica e Scienze Ausiliarie accetta proposte per il numero di Primavera 2013.

Il tema monografico del numero è La crisi finanziaria e l’ordine economico mondiale. Il numero esplorerà le caratteristiche, l’evoluzione e le prospettive dell’attuale ordine economico mondiale, con un’attenzione particolare per le cause, le dinamiche e le conseguenze della crisi finanziaria del 2008.

In particolare questo numero di GEOPOLITICA si soffermerà su una serie di temi, che includono (ma non si limitano a):

- caratteristiche principali dell’attuale ordine economico mondiale e sua origine e formazione storica;

- eventuali relazioni di quest’ordine economico mondiale con fattori geografici;

- cause ed effetti della terziarizzazione e della finanziarizzazione dell’economia;

- cause ed effetti della crisi finanziaria del 2008;

- possibile emergere di un nuovo e diverso ordine mondiale ed eventuale relazione di tale fenomeno con la crisi finanziaria del 2008;

- ruolo degli aggregati economici (come i BRICS) e delle potenze emergenti nell’economia mondiale di oggi e di domani;

- cause, caratteristiche, conseguenze e possibili soluzioni della crisi del debito europeo.

Sommari (abstracts) lunghi non più di 400 parole ed un breve (massimo un paragrafo) profilo biografico dell’autore devono essere inviati entro il 31 dicembre 2012, per via elettronica, tramite il seguente formulario di contatto: [clicca]. I sommari sono accettati esclusivamente in italiano e inglese.

Entro 10 giorni dall’invio, gli autori dei sommari approvati riceveranno la richiesta d’inviare i loro articoli completi per la revisione paritaria. Non è prevista una lunghezza massima per gli articoli, ma si raccomanda di non eccedere le 4500 parole. Gli articoli sono accettati in italiano, francese, inglese e spagnolo.

La data entro cui inviare le bozze definitive degli articoli è il 15 febbraio 2013. L’invito a spedire un articolo completo non ne garantisce la pubblicazione. Anche articoli approvati dai revisori potrebbero non essere pubblicati per mancanza di spazio nel numero; tuttavia, col consenso degli autori, saranno pubblicati in un numero successivo.

La pubblicazione del numero 1 del secondo volume di GEOPOLITICA è prevista per aprile/maggio 2013. GEOPOLITICA è la rivista dell’Istituto d’Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG), associazione senza fini di lucro di Roma; è la prima e sola rivista di geopolitica in italiano con revisione paritaria. Ogni numero monografico contiene articoli su invito scritti da esperti riconosciuti del settore ed articoli soggetti a revisione paritaria liberamente inviati da studiosi a seguito di un call for papers pubblico.

 

Call for Papers (English)

Vol. 2, no. 1 (Spring 2013): The Financial Crisis and the World Economic Order”

Deadline for proposals: December 31, 2012

Deadline for papers: February 15, 2013

The Italian journal of geopolitics GEOPOLITICA. Rivista dell’Istituto in Alti Studi di Geopolitica e Scienze Ausiliarie calls submissions for the Spring 2013 issue.

The issue’s section theme is The Financial Crisis and the World Economic Order”. This issue will explore characteristics, evolution and prospects of the current world economic order, with a particular focus for causes, dynamics and consequences of the 2008 financial crisis.

This issue of GEOPOLITICA will examine in particular a series of topics including but not limited to:

- main features of the current world economic order and its historical origin and formation;

- possible relations of that world economic order to geographical features;

- causes and effects of tertiarization and financialization of economy;

- causes and effects of the 2008 financial crisis;

- possible emergence of a new and different world order and possible relation of that phenomenon to the 2008 financial crisis;

- role of economic clusters (as BRICS) and of emerging powers in current and future world economy;

- causes, features, consequences and possible solutions of the European debt crisis.

Abstracts that are no longer than 400 words and a short (maximum one paragraph) biography of the author should be submitted by December 31, 2012, electronically by this contact form: [click]. Abstracts are accepted only in English and Italian.

By no more than 10 days after the submission, authors of approved abstracts will be asked to submit their full articles for peer review. There is not a maximum lenght for articles, though is recommended to not exceed 4500 words. Articles are accepted in English, Italian, French and Spanish.

The due date for completed drafts of articles is February 15, 2013. An invitation to submit a full article does not guarantee publication. Even articles approved by the referees may be not published due to lacking of room in the issue, but they will be published, with the author’s assent, in a following issue.

The issue 1 of the second volume of GEOPOLITICA is scheduled to appear in April/May 2013. GEOPOLITICA is the journal of the Italian no-profit Institute of Advanced Studies in Geopolitics and Auxiliary Sciences (Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie, IsAG) based in Rome and is the first and sole refereed journal of geopolitics in Italian language. Each monographical issue contains invited papers by recognized experts of the subject and peer-reviewed papers freely submitted from scholars following a public call for papers.

Condividi!
    Commenti

    0 Commenti.

    Lascia un commento!

    Utente:

    Posta elettronica:

    Prima pagina:

    Il tuo commento:

    Aggiungi il tuo commento