<a href="http://www.geopolitica-rivista.org/25531/europa-e-america-latina-come-usare-il-semestre-di-presidenza-ue-dellitalia-il-5-maggio-alla-camera/"><b>Europa e America Latina. Come usare il semestre di presidenza UE dell’Italia. Il 5 maggio alla Camera</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/25525/lezioni-di-metodo-geografico-e-geopolitico-studiare-le-minoranze-il-5-maggio-in-sapienza/"><b>Lezioni di metodo geografico e geopolitico: Studiare le minoranze: il 5 maggio in Sapienza</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/25493/la-russia-e-il-mediterraneo-storia-cultura-geopolitica-il-28-aprile-a-palermo/"><b>La Russia e il Mediterraneo: storia, cultura, geopolitica. Il 28 aprile a Palermo</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/24921/asia-pacifico-un-nuovo-pivot/"><b>Asia Pacifico: un nuovo pivot</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/25296/af-pak-la-sfida-della-stabilita-il-nuovo-libro-di-brunello-zanitti/"><b>Af-Pak: la sfida della stabilità. Il nuovo libro di Brunello Zanitti</b></a>
 

Il Triangolo d’oro e la droga: nuove preoccupazioni per l’India nord-orientale

01/04/2014 Namrata Goswami Asia Meridionale 0 commentI
Il Triangolo d’oro e la droga: nuove preoccupazioni per l’India nord-orientale Da tempo l’India sta lavorando ad alcuni piani per la creazione di corridoi economici nei suoi distretti nord-orientali, in modo da incrementare il commercio con l’estero e dare all’economia il tanto necessario balzo in avanti. L’esecuzione di questi piani è essenziale per raggiungere gli obiettivi che la politica indiana del “Guardare ad Est” si pone. L’India nord-orientale si può sviluppare, può prosperare e infine superare le proprie difficoltà solo coinvolgendo i suoi vicini orientali. Grazie

Le relazioni sino-sudamericane: i cinesi lanciano il satellite boliviano Tupac Katari

12/02/2014 Valentina Palladini Americhe 0 commentI
Le relazioni sino-sudamericane: i cinesi lanciano il satellite boliviano Tupac Katari Il 20 dicembre scorso è stato lanciato dalla base cinese di Xi Chian – regione del Sichaun – il primo satellite per le telecomunicazioni dello Stato Plurinazionale di Bolivia. “Facciamo oggi il primo passo per essere presenti nel cielo”. Con queste parole, Alvaro García, vice presidente del paese andino, si è rivolto ai suoi concittadini riunitisi in Plaza Murillo, nel cuore della capitale La Paz, per seguire il lieto evento in diretta televisiva. Invece il

Asia Pacifico: un nuovo pivot

22/01/2014 Redazione Numeri pubblicati 5 commenti
Asia Pacifico: un nuovo pivot Da alcuni decenni si parla del XXI come del “Secolo del Pacifico”. Quest’idea è stata solo corroborata dalla decisione dell’Amministrazione Obama di riorientare la strategia nazionale degli USA per fare perno sulla regione dell’Asia-Pacifico. Gli analisti vi leggono una nuova enfasi sul controverso rapporto USA-Cina, il cui scontro per l’egemonia è preconizzato da alcuni. In questo numero di Geopolitica esperti italiani e stranieri s’interrogano sulla rilevanza che l’Asia-Pacifico avrà nella geopolitica mondiale, e su come

Il Terzo Forum Economico e Commerciale tra Cina e Paesi dell’Est Europa: alla ricerca di un’alternativa all’Europa?

14/01/2014 Alessandra Gherardelli Estremo Oriente Un commento
Il Terzo Forum Economico e Commerciale tra Cina e Paesi dell’Est Europa: alla ricerca di un’alternativa all’Europa? Introduzione Il 26 Novembre si è svolto il Terzo Forum Economico e Commerciale tra la Cina e i Paesi dell’Europa Centrale e Orientale; nei tre giorni di visita, il premier cinese Li Keqian ha incontrato a Bucarest, Romania, i leader di 16 Paesi dell’Europa Centrale e Orientale per discutere di partnership commerciali e di investimenti nei Paesi dell’area. Tale incontro ha confermato le intenzioni, manifestate già da alcuni anni, di aumentare gli investimenti e i

José Mujica: “il miglior Presidente del mondo” incoraggia gli investimenti esteri

07/01/2014 Maya Santamaria e Martina Zannotti Americhe 0 commentI
José Mujica: “il miglior Presidente del mondo” incoraggia gli investimenti esteri Dal 29 novembre del 2009 la Repubblica Orientale dell’Uruguay è governata da quello che è stato definito da New York Times e Le Monde il «miglior Presidente del mondo», José “Pepe” Mujica1. Il settantottenne capo del Frente Amplio alla guida del paese sudamericano viene spesso ricordato per: – la vita avventurosa da guerrigliero Tupamaro; – l’aver trascorso quindici anni di carcere duro a Punta Carretas, da cui tentò una fortunata evasione; – rinunciare al 90%

Le evoluzioni e le prospettive delle politiche ambientali cinesi dal 1949 a oggi

18/12/2013 Alessandra Gherardelli Estremo Oriente 0 commentI
Le evoluzioni e le prospettive delle politiche ambientali cinesi dal 1949 a oggi Introduzione La Cina negli ultimi trent’anni ha conosciuto uno sviluppo economico e sociale quasi senza precedenti:1 dal 1978 il Pil si è settuplicato e il reddito pro capite di un cittadino cinese di oggi è più di cinque volte di quello della fine degli anni ’70. Alla ricchezza si sono aggiunte importanti vittorie sul piano sociale, in particolare contro la povertà e l’analfabetismo: se nel 1980 oltre 750 milioni di persone vivevano sotto la soglia

Rivalità tra Cina e America Latina per uno status competitivo

11/12/2013 Xiangming Chen, Kayla Chen Estremo Oriente 0 commentI
Rivalità tra Cina e America Latina per uno status competitivo A partire dagli anni ’60 le relazioni tra la Cina ed i Paesi latino-americani sono state caratterizzate da continuità e da cambiamento. Il Cile, con il suo governo socialista sotto la guida di Allende, è stato il primo Paese latino-americano a riconoscere la Cina nel 1970, sebbene il commercio tra le due nazioni sia iniziato fin dal 1961. Ripercorrendo il XXI secolo, il commercio tra la Cina ed i Paesi latino americani è rapidamente aumentato.

Tendenze e possibili sviluppi futuri in Asia

26/11/2013 Côme Carpentier de Gourdon Geopolitica & Teoria 0 commentI
Tendenze e possibili sviluppi futuri in Asia Di seguito l’intervento di Côme Carpentier de Gourdon alla tavola rotonda “Le tradizioni e il futuro delle civiltà asiatiche – politica, economia e religione” dell’XI Rhodes Forum – World Public Forum “Dialogue of Civilizations”, ottobre 2013. I confini del continente asiatico sono mal definiti e spesso innaturali. Convenzionalmente l’Asia inizia a Istanbul e sull’istmo di Suez a sud, ma la Russia, ha sostenuto Gumilev, può esserne considerata parte integrante e in questa prospettiva vi apparterrebbe

Cina: connette le ambizioni a banda larga allo sviluppo

28/10/2013 Edward Oughton Estremo Oriente 0 commentI
Cina: connette le ambizioni a banda larga allo sviluppo Il premier Li Keqiang ha recentemente sottolineato al Forum Economico Mondiale che una riforma economica strutturale è centrale se la Cina deve raggiungere una traiettoria di crescita economica sostenibile. La Cina evidentemente ha bisogno di bilanciare la sua economia per evitare l’eccessiva dipendenza dalla sua base manifatturiera. L’ultimo piano governativo di investire 323 miliardi di dollari americani nell’ampliamento della connettività con linee fisse e senza fili a banda larga, avvicinerà il governo al suo obiettivo,

Gold-backed Yuan: la via cinese verso un nuovo ordine economico mondiale

10/10/2013 Massimiliano Porto Geoeconomia
Gold-backed Yuan: la via cinese verso un nuovo ordine economico mondiale La Cina è la seconda economia più grande del mondo ed è ipotizzato che entro il 2016 superi quella degli Stati Uniti nella classifica della ricchezza del pianeta. È ormai la locomotiva del mondo e ciò è testimoniato dall’attenzione che il mondo dell’economia e della finanza presta all’indice della fiducia dei consumatori e del Pmi1 della Cina. Tuttavia, alla crescita esponenziale dell’economia reale cinese non è corrisposta una stessa crescita dell’importanza della sua moneta. Almeno