<a href="http://www.geopolitica-rivista.org/26924/il-voto-brasiliano-e-i-programmi-sociali-dellera-lula-dilma/"><b>Il voto brasiliano e i programmi sociali dell’era Lula-Dilma</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/26736/la-posizione-della-serbia-nello-scacchiere-internazionale-e-geopolitico/"><b>La posizione della Serbia nello scacchiere internazionale e geopolitico</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/26869/osservatorio-di-attualita-geopolitica-ciclo-di-seminari-in-sapienza/"><b>«Osservatorio di attualità geopolitica»: ciclo di seminari in Sapienza</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/26731/i-rapporti-energetici-tra-italia-e-algeria-unanalisi-geopolitica/"><b>I rapporti energetici tra Italia e Algeria. Un’analisi geopolitica</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/24921/asia-pacifico-un-nuovo-pivot/"><b>Asia Pacifico: un nuovo pivot</b></a>
 

«Osservatorio di attualità geopolitica»: ciclo di seminari in Sapienza

20/10/2014 Redazione Geopolitica & Teoria 0 commentI
«Osservatorio di attualità geopolitica»: ciclo di seminari in Sapienza L’Università Sapienza di Roma e l’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) organizzano il ciclo di incontri “Osservatorio di attualità geopolitica”. Il ciclo è valevole come “Altra attività formativa” per gli studenti dei corsi di laurea in Scienze geografiche per l’ambiente e la salute (L-6) e in Gestione e valorizzazione del territorio (LM-80) del primo ateneo romano. Gli studenti che desiderano acquisire 1 cfu tramite la frequenza obbligatoria degli incontri dell’Osservatorio e

Il perno geografico della storia 110 anni dopo: il 5 novembre in Sapienza convegno su Mackinder, la geopolitica e i rapporti anglo-russi

06/10/2014 Redazione Geopolitica & Teoria 0 commentI
Il perno geografico della storia 110 anni dopo: il 5 novembre in Sapienza convegno su Mackinder, la geopolitica e i rapporti anglo-russi Nel 1904 il geografo britannico Halford John Mackinder pronunciava presso la sede della Royal Geographical Society la dissertazione intitolata “Il perno geografico della storia”. Quest’articolo ha segnato un’epoca nell’ambito della geografia politica e dello studio delle relazioni internazionali, perché da molti indicato come il primo e più importante documento prodotto da una nuova disciplina, la geopolitica. In tale scritto, Mackinder individuava nel cuore del continente euro-asiatico, in seguito denominato “Heartland“, il pivot terrestre, imprendibile da

La potenza USA, la nuova Via della Seta: secondo giorno di lavori al Forum di Rodi 2014

27/09/2014 Redazione Geopolitica & Teoria 0 commentI
La potenza USA, la nuova Via della Seta: secondo giorno di lavori al Forum di Rodi 2014 Prosegue nell’omonima isola la dodicesima edizione del Rhodes Forum, inaugurata giovedì 25 settembre, e che vede la partecipazione di una delegazione dell’IsAG composta da Tiberio Graziani e Daniele Scalea. La giornata di sabato 26 settembre è stata la più ricca di eventi, con una sessione plenaria e nove seminari. La sessione plenaria ha riguardato “Pace e sicurezza in Europa e Asia nel contesto del potere statunitense” ed è stata presieduta da Chandra Muzaffar, presidente del

Scongiurare una nuova guerra mondiale: si apre il Forum di Rodi 2014

26/09/2014 Redazione Geopolitica & Teoria 0 commentI
Scongiurare una nuova guerra mondiale: si apre il Forum di Rodi 2014 Giovedì 25 settembre 2014 è stata inaugurata, con una cerimonia presso l’Anfiteatro di Rodi, l’edizione 2014 del Rhodes Forum, appuntamento annuale organizzato presso l’isola greca dal World Public Forum “Dialogue of Civilizations. L’IsAG, che è partner del WPF “Dialogue of Civilizations”, è presente quest’anno con due delegati: il Presidente Tiberio Graziani e il Direttore Generale Daniele Scalea. Tema del Forum di quest’anno è “Prevenire la Guerra Mondiale tramite la solidarietà globale: 100 anni dopo”. La

Il volume IsAG sul Kazakhstan presentato all’Università Europea di Roma

18/08/2014 Redazione Eurasia 0 commentI
Il volume IsAG sul Kazakhstan presentato all’Università Europea di Roma Mercoledì 25 giugno, nell’Aula Master dell’Università Europea di Roma, è stato presentato il volume L’unità nella diversità. Religioni, etnie e civiltà del Kazakhstan contemporaneo, una ricerca realizzata, nell’ambito del suo Programma “Eurasia”, dall’IsAG, a cura di Dario Citati e Alessandro Lundini e con contributi di Eliseo Bertolasi, Giacomo Guarini, Giuliano Luongo e Roberto Valle. L’opera è già stata presentata a Roma presso il Senato della Repubblica e nelle città di Milano e Venezia rispettivamente presso

Perché l’Italia sta combattendo una guerra commerciale con la Russia?

11/08/2014 Daniele Scalea Opinioni & Commenti 2 commenti
Perché l’Italia sta combattendo una guerra commerciale con la Russia? Com’era prevedibile, la Federazione Russa ha risposto alle sanzioni varate dagli USA, dall’Unione Europea e da alcuni altri paesi con delle contro-sanzioni. Il Decreto n. 560 del Presidente della Federazione Russa, emanato il 6 agosto, ha deciso di punire i paesi sanzionatori (USA, UE, Australia, Canada e Norvegia) col bando per un anno all’importazione in Russia di numerosi prodotti agro-alimentari. Essi sono stati definiti già l’indomani dal decreto attuativo del Governo: si tratta di carne,

«Af-Pak: la sfida della stabilità»: l’opera di Brunello Zanitti presentata a Roma

11/07/2014 Redazione Asia Meridionale 0 commentI
«Af-Pak: la sfida della stabilità»: l’opera di Brunello Zanitti presentata a Roma Lunedì 23 giugno, presso la Biblioteca Rispoli di Roma, si è tenuto la presentazione del volume di Francesco Brunello Zanitti, Direttore Scientifico dell’IsAG, Af Pak: la sfida della stabilità. Oltre all’autore, alla conferenza sono intervenuti Eugenio di Rienzo, Professore Ordinario di Storia Moderna all’Università Sapienza di Roma, e Daniele Scalea, Direttore Generale dell’IsAG. I lavori sono stati aperti proprio da Di Rienzo, che ha esordito presentando l’opera come un’analisi caratterizzata da un livello di approfondimento

Il primo seminario di “Incontri con la diplomazia”: Ana Hrustanovic alla Sapienza

25/06/2014 Redazione Europa Un commento
Il primo seminario di “Incontri con la diplomazia”: Ana Hrustanovic alla Sapienza Martedì 10 giugno 2014, presso la Sala delle Lauree della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Sapienza di Roma, ha avuto luogo il primo seminario del ciclo “Incontri con la Diplomazia”, organizzato dall’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) in collaborazione col Master in Geopolitica e Sicurezza Globale del Primo Ateneo romano. Ospite d’onore e principale relatore della conferenza è stata S.E. Ana Hrustanovic, Ambasciatore della Repubblica di Serbia in Italia, per questo

«Geopolitica», la rivista dell’IsAG, presentata alla Libreria Fanucci di Piazza Madama

21/06/2014 Redazione Geopolitica & Teoria Un commento
«Geopolitica», la rivista dell’IsAG, presentata alla Libreria Fanucci di Piazza Madama Nel tardo pomeriggio di mercoledì 4 giugno la rivista dell’IsAG, Geopolitica, è stata presentata presso la Libreria Fanucci di Piazza Madama. Situata di fronte al Senato della Repubblica, la Fanucci è una delle librerie che distribuiscono Geopolitica a Roma. La presentazione è stata moderata da Emanuela Irace, giornalista collaboratrice de “L’Unità” e della RAI. Con lei a parlare della rivista il condirettore Daniele Scalea, Direttore Generale dell’IsAG, e Matteo Marconi, che all’IsAG dirige il Programma

Minoranze al tempo dello «scontro di civiltà». La conferenza alla Camera dei Deputati

18/06/2014 Maria Monesi Geopolitica & Teoria Un commento
Minoranze al tempo dello «scontro di civiltà». La conferenza alla Camera dei Deputati Il 4 giugno, la sala delle Colonne di Palazzo Marini (Camera dei Deputati) ha ospitato, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’incontro Minoranze al tempo dello “scontro di civiltà”. Modelli di multiculturalismo e dialogo, organizzato dall’IsAG (Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie), in cui esponenti del mondo accademico, politico e della ricerca hanno discusso sul tema delle migrazioni, intensi flussi di persone, da sempre genitrici di incontri tra popoli