La carta nucleare di al-Sisi: tra sicurezza energetica e ambizioni regionali
Il 19 novembre – alla presenza del Presidente Abdel Fattah al-Sisi – Sergei Kiriyenko, direttore di Rosatom State Atomic Energy Corporation, azienda statale russa specializzata nel settore nucleare, ed il ministro dell’elettricità e delle energie rinnovabili egiziano, Mohamed Shaker, hanno firmato due accordi intergovernativi per il finanziamento e la costruzione, entro... Read more
Egitto: tra instabilità geopolitica e strategia del terrore
La tragedia dell’Airbus della compagnia russa Metrojet ha riportato l’attenzione sullo stato d’insicurezza dell’Egitto. In un periodo di forte instabilità il Paese non sembra essere più in grado di recitare la parte di uno Stato forte, capace di contrastare le criticità che lo attanagliano. L’avanzata dell’Islamic State, i mai... Read more
Italia ed Egitto: sviluppo condiviso e stabilità mediterranea
La scoperta ad opera dell’Ente Nazionale Idrocarburi (ENI) del vasto giacimento di gas al largo delle coste egiziane racchiude in sé un potenziale non solo di natura energetica. A ben vedere, infatti, si pongono le basi per un possibile riassetto geopolitico dell’Italia nel Mediterraneo. Per comprendere tale possibile evoluzione... Read more
Suez: nuove sfide e opportunità per l’Italia e l’area mediterranea
Tra il suono delle fanfare e alla presenza di numerosi capi di Stato e di Governo, lo scorso 6 agosto, nella cittadina egiziana di Ismailiya, si sono svolte le celebrazioni inaugurali per l’ampliamento del Canale di Suez. La linea storica del canale, progettata nell’Ottocento dall’italiano Luigi Negrelli, è stata ampliata... Read more
Il 15 dicembre 2014 la guerra civile in Sud Sudan ha compiuto un anno. Salva Kiir, diventato il primo presidente del Sud Sudan nel 2011, appartenente all\’etnia Dinka (come il 38% della popolazione del Sud Sudan), ebbe un ruolo di primo piano nella lotta per l\’indipendenza come leader militare... Read more
L’Islam Politico alla prova del potere
L\’Islam Politico, ossia quell\’insieme di correnti e movimenti che trattano l\’Islam come un\’ideologia politica, dopo decenni di egemonia di élite “laiche” è riuscito a giungere al potere in alcuni paesi musulmani. Anche non considerando l\’Arabia Saudita wahhabita, apripista fu l\’Iran già nel 1979, seguito poco più d\’un decennio dopo... Read more
I rapporti tra Italia ed Egitto sono sempre stati tra i più forti all\’interno del bacino del Mediterraneo e il rafforzamento degli stessi è cruciale per i ruoli di entrambi. La presenza italiana in Egitto, infatti, costituisce la testa di ponte per la proiezione verso il Nord Africa e... Read more
Martedì 7 giugno sono stati ufficializzati i risultati delle elezioni tenutesi tra il 26 e il 28 maggio scorsi. Nella road-map di transizione delineata dal governo ad interim salito al potere il 3 luglio 2013 l\’elezione del presidente rappresenta la seconda tappa; la successiva ed ultima consisterà nelle elezioni... Read more
Il 26 e 27 maggio prossimi gli egiziani torneranno a votare per la sesta volta in poco più di tre anni. Stavolta per eleggere il successore di Mohammed Morsi, il Presidente islamista democraticamente eletto nel 2012 e deposto il 3 luglio 2013 dal colpo di Stato coordinato proprio da... Read more
Dopo aver deposto il Presidente Morsi lo scorso 3 luglio, i militari detengono de facto il potere in Egitto attraverso il Generale el-Sisi. Essi hanno cavalcato l’ondata di malcontento popolare, generata dall’incapacità della Fratellanza Musulmana di dare risposte concrete alle esigenze del popolo – lavoro, sicurezza, diritti civili –... Read more