<a href="http://www.geopolitica-rivista.org/26528/nicaragua-e-lobiettivo-dellindipendenza-energetica/"><b>Nicaragua e l’obiettivo dell’indipendenza energetica</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/26671/dichiarazione-conclusiva-del-dodicesimo-forum-di-rodi/"><b>Dichiarazione conclusiva del Dodicesimo Forum di Rodi</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/26668/la-potenza-usa-la-nuova-via-della-seta-secondo-giorno-di-lavori-al-forum-di-rodi-2014/"><b>La potenza USA, la nuova Via della Seta: secondo giorno di lavori al Forum di Rodi 2014</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/26618/calendario-delle-prossime-iniziative-isag/"><b>Calendario delle prossime iniziative IsAG</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/25936/insubordinazione-e-sviluppo-appunti-per-la-comprensione-del-successo-e-del-fallimento-delle-nazioni/"><b>Insubordinazione e sviluppo: appunti per la comprensione del successo e del fallimento delle nazioni</b></a>
 

La potenza USA, la nuova Via della Seta: secondo giorno di lavori al Forum di Rodi 2014

27/09/2014 Redazione Geopolitica & Teoria 0 commentI
La potenza USA, la nuova Via della Seta: secondo giorno di lavori al Forum di Rodi 2014 Prosegue nell’omonima isola la dodicesima edizione del Rhodes Forum, inaugurata giovedì 25 settembre, e che vede la partecipazione di una delegazione dell’IsAG composta da Tiberio Graziani e Daniele Scalea. La giornata di sabato 26 settembre è stata la più ricca di eventi, con una sessione plenaria e nove seminari. La sessione plenaria ha riguardato “Pace e sicurezza in Europa e Asia nel contesto del potere statunitense” ed è stata presieduta da Chandra Muzaffar, presidente del

Scongiurare una nuova guerra mondiale: si apre il Forum di Rodi 2014

26/09/2014 Redazione Geopolitica & Teoria 0 commentI
Scongiurare una nuova guerra mondiale: si apre il Forum di Rodi 2014 Giovedì 25 settembre 2014 è stata inaugurata, con una cerimonia presso l’Anfiteatro di Rodi, l’edizione 2014 del Rhodes Forum, appuntamento annuale organizzato presso l’isola greca dal World Public Forum “Dialogue of Civilizations. L’IsAG, che è partner del WPF “Dialogue of Civilizations”, è presente quest’anno con due delegati: il Presidente Tiberio Graziani e il Direttore Generale Daniele Scalea. Tema del Forum di quest’anno è “Prevenire la Guerra Mondiale tramite la solidarietà globale: 100 anni dopo”. La

IsAG e CeFRIS per lo sviluppo della Calabria: resoconto della conferenza stampa del 6 settembre

16/09/2014 Redazione Geoeconomia 0 commentI
IsAG e CeFRIS per lo sviluppo della Calabria: resoconto della conferenza stampa del 6 settembre Analisi, ricerca, formazione e sviluppo. Sono questi i principali obiettivi che IsAG (Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie) e CE.F.R.I.S. (Centro per la Formazione, la Ricerca, l’Innovazione tecnologica e lo Sviluppo) si sono posti di condividere con la convenzione quadro firmata dai Presidenti dei rispettivi istituti, dott. Tiberio Graziani e avv. Pasquale Monea, e supportata da un un ampio comitato scientifico, presieduto da Domenico Napoli, Direttore del CE.F.R.I.S., e da Filippo Romeo,

ZES, logistica ed energia a Gioia Tauro: conferenza alla Camera l’8 ottobre

08/09/2014 Redazione Europa 2 commenti
ZES, logistica ed energia a Gioia Tauro: conferenza alla Camera l’8 ottobre L’8 ottobre 2014, dalle ore 14.15 alle ore 18.15, si terrà il convegno ZES, Logistica ed Energia: fattori di sviluppo per il porto di Gioia Tauro presso la Sala delle Colonne di Palazzo Marini, Camera dei Deputati, in Via Poli 19 a Roma. Iniziativa di IsAG e CeFRIS col patrocinio del Comune di Gioia Tauro, di ISFORT e del Ministero degli Esteri, vedrà la partecipazione – tra gli altri – del Ministro delle Infrastrutture e

Convenzione IsAG-CeFRIS e presentazione convegno su Gioia Tauro: conferenza stampa il 6 settembre a Reggio Calabria

25/08/2014 Redazione Europa 0 commentI
Convenzione IsAG-CeFRIS e presentazione convegno su Gioia Tauro: conferenza stampa il 6 settembre a Reggio Calabria L’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) e il Centro per la Formazione, la Ricerca, l’Innovazione Tecnologica e lo Sviluppo (CeFRIS) hanno deciso di unire le forze per promuovere lo sviluppo strategico della regione Calabria. Sabato 6 settembre, alle ore 11.30, presso la sede di Reggio Calabria dell’Università Telematica “Pegaso” (Unipegaso) in Via Giudecca 17 avverrà la stipula della convenzione tra i due istituti. Oltre al Dott. Tiberio Graziani e all’Avv. Pasquale

“Dove va il mondo?” 2a edizione – Resoconto della conferenza

20/08/2014 Redazione Geopolitica & Teoria 2 commenti
“Dove va il mondo?” 2a edizione – Resoconto della conferenza Il 2 Agosto scorso si è svolta presso Ville di Fano, Montereale (AQ), la seconda edizione dell’iniziativa “Dove va il mondo?”, conferenza dedicata all’analisi degli attuali fenomeni di maggiore rilevanza geopolitica. L’iniziativa è stata realizzata dall’Associazione delle Colline in collaborazione con Identità Europea e con l’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG). Anche questa edizione ha visto la partecipazione di relatori dell’IsAG: Giacomo Guarini, Direttore del programma di ricerca “Dialogo di Civiltà”

Albrecht Boeselanger: il nuovo Gran Cancelliere e Ministro degli Esteri dell’Ordine di Malta

21/07/2014 Redazione Europa 0 commentI
Albrecht Boeselanger: il nuovo Gran Cancelliere e Ministro degli Esteri dell’Ordine di Malta L’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG), nella persona di Chiara Ginesti, insieme ad una illustre rappresentanza di stampa nazionale ed estera, ha partecipato il 2 luglio scorso alla conferenza stampa e incontro con Albrecht Boeselanger, dal 31 maggio eletto dal Capitolo Generale alla carica di Gran Cancelliere e Ministro degli Affari Esteri del Sovrano Ordine Militare di Malta, ovvero capo dell’esecutivo con responsabilità della politica estera e delle missioni diplomatiche dell’Ordine

«Geopolitica», la rivista dell’IsAG, presentata alla Libreria Fanucci di Piazza Madama

21/06/2014 Redazione Geopolitica & Teoria Un commento
«Geopolitica», la rivista dell’IsAG, presentata alla Libreria Fanucci di Piazza Madama Nel tardo pomeriggio di mercoledì 4 giugno la rivista dell’IsAG, Geopolitica, è stata presentata presso la Libreria Fanucci di Piazza Madama. Situata di fronte al Senato della Repubblica, la Fanucci è una delle librerie che distribuiscono Geopolitica a Roma. La presentazione è stata moderata da Emanuela Irace, giornalista collaboratrice de “L’Unità” e della RAI. Con lei a parlare della rivista il condirettore Daniele Scalea, Direttore Generale dell’IsAG, e Matteo Marconi, che all’IsAG dirige il Programma

Minoranze al tempo dello «scontro di civiltà». La conferenza alla Camera dei Deputati

18/06/2014 Maria Monesi Geopolitica & Teoria Un commento
Minoranze al tempo dello «scontro di civiltà». La conferenza alla Camera dei Deputati Il 4 giugno, la sala delle Colonne di Palazzo Marini (Camera dei Deputati) ha ospitato, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’incontro Minoranze al tempo dello “scontro di civiltà”. Modelli di multiculturalismo e dialogo, organizzato dall’IsAG (Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie), in cui esponenti del mondo accademico, politico e della ricerca hanno discusso sul tema delle migrazioni, intensi flussi di persone, da sempre genitrici di incontri tra popoli

«Af-Pak: la sfida della stabilità»: il 23 giugno presentazione alla Biblioteca Rispoli

17/06/2014 Redazione Asia Meridionale 0 commentI
«Af-Pak: la sfida della stabilità»: il 23 giugno presentazione alla Biblioteca Rispoli Af-Pak è un neologismo che considera la stretta correlazione tra due Paesi, Afghanistan e Pakistan. Questa regione è contraddistinta nel 2014 da un passaggio storico e delicato, ossia il termine della missione internazionale dell’ISAF a guida statunitense. AfPak: la sfida della stabilità, opera di Francesco Brunello Zanitti con marchio IsAG, analizza le molteplici questioni poste dall’area: assieme a dinamiche politiche interne complesse, l’Af-Pak è contraddistinto da numerosi aspetti geografici, storici, sociali, etnografici e religiosi, essenziali