<a href="http://www.geopolitica-rivista.org/25450/gli-attacchi-di-boko-haram-e-il-fragile-contesto-nigeriano/"><b>Gli attacchi di Boko Haram e il fragile contesto nigeriano</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/25531/europa-e-america-latina-come-usare-il-semestre-di-presidenza-ue-dellitalia-il-5-maggio-alla-camera/"><b>Europa e America Latina. Come usare il semestre di presidenza UE dell’Italia. Il 5 maggio alla Camera</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/25525/lezioni-di-metodo-geografico-e-geopolitico-studiare-le-minoranze-il-5-maggio-in-sapienza/"><b>Lezioni di metodo geografico e geopolitico: Studiare le minoranze: il 5 maggio in Sapienza</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/25493/la-russia-e-il-mediterraneo-storia-cultura-geopolitica-il-28-aprile-a-palermo/"><b>La Russia e il Mediterraneo: storia, cultura, geopolitica. Il 28 aprile a Palermo</b></a> <a href="http://www.geopolitica-rivista.org/24921/asia-pacifico-un-nuovo-pivot/"><b>Asia Pacifico: un nuovo pivot</b></a>
 

La presentazione della Guida per gli imprenditori russi in Italia

17/03/2014 Redazione Europa 0 commentI
La presentazione della Guida per gli imprenditori russi in Italia Si è svolta mercoledì 26 febbraio nella splendida cornice del Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma la presentazione della Guida per gli imprenditori russi in Italia, pubblicata dalla Rappresentanza Commerciale della Federazione Russa in Italia. L’evento è stato realizzato, oltre che dalla stessa Rappresentanza Commerciale, anche dall’Ambasciata della Federazione Russa, in collaborazione con l’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) e lo Studio Legale Nunziante Magrone. In una fase caratterizzata

Ghiaccio e risorse: l’Artico come nuovo scenario geopolitico

26/02/2014 Redazione Geopolitica & Teoria 0 commentI
Ghiaccio e risorse: l’Artico come nuovo scenario geopolitico Si è svolto nella giornata di mercoledì 19 febbraio, presso la Camera dei Deputati, nella sala delle Colonne di Palazzo Marini, il convegno Ghiaccio e risorse: l’Artico come nuovo scenario geopolitico organizzato dall’IsAG (Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie) con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero degli Affari Esteri e del Consiglio Nazionale delle Ricerche. L’evento ha rappresentato un’interessante opportunità per approfondire la conoscenza di una regione al

Il ruolo di Londra nella finanza islamica e le opportunità per l’Italia

24/02/2014 Paolo Gaspare Conforti Di Lorenzo Geoeconomia 0 commentI
Il ruolo di Londra nella finanza islamica e le opportunità per l’Italia Un quarto della popolazione mondiale è musulmana – 2 miliardi circa di individui – ma solo l’1% delle attività finanziarie mondiali è conforme alla Sharia’a. La finanza islamica, a livello globale, cresce del 50% più veloce della finanza tradizionale, come sottolinea il premier inglese David Cameron, ma anche in Italia ci sono i primi indizi.   Si è tenuta a Londra, dal 29 al 31 ottobre 2013, la nona edizione del “World Islamic Economic Forum”,

Eni e Finmeccanica, eccellenze italiane

04/02/2014 Francesco Carlesi Geoeconomia 0 commentI
Eni e Finmeccanica, eccellenze italiane Eni e Finmeccanica sono due aziende italiane che rappresentano dei veri e propri punti di eccellenza a livello europeo e mondiale. La prima, nota soprattutto per le vicende che coinvolsero Enrico Mattei negli anni ’50 e ‘60, opera in particolare nel campo del petrolio e del gas naturale, attraverso attività di ricerca, commercio e sviluppo che coinvolgono all’incirca 90 paesi e 78.000 persone. Si tratta della prima società per capitalizzazione a Piazza Affari, con un

Legge Bankitalia: un po’ di chiarezza

31/01/2014 Daniele Scalea Europa 0 commentI
Legge Bankitalia: un po’ di chiarezza Si è già parlato, in questi stesse pagine (vedi qui), del controverso Decreto Bankitalia, alias D.l. n. 133/2013, appena tramutato in legge con alcune modifiche nella Legge 29 gennaio 2014, n. 5. Visti però gli accadimenti delle ultime ore non è inutile ritornarvi sopra, anche perché taluni organi (vedi Corriere della Sera) stanno dando spiegazioni molto edulcorate del provvedimento, sostanzialmente presentato come un mero esercizio di finanza creativa che cambia qualche numero a bilancio ma

I rapporti tra Italia e Armenia: prospettive di cooperazione

30/01/2014 Francesca Malizia Eurasia 0 commentI
I rapporti tra Italia e Armenia: prospettive di cooperazione Italia e Armenia guardano con sempre maggiore interesse alle opportunità offerte da una maggiore cooperazione in campo commerciale, politico e culturale: in questo articolo viene fornita una breve analisi dell’evoluzione dei rapporti bilaterali negli ultimi anni.   Nel corso degli ultimi anni, i rapporti bilaterali tra Italia e Armenia stanno attraversando una fase di graduale intensificazione. Pur essendoci ancora molta strada da fare, entrambi i paesi riconoscono che una maggiore collaborazione costituisce un’opportunità da non

L’Area Med, opportunità strategica per l’Italia

18/01/2014 Paolo Gaspare Conforti di Lorenzo Geoeconomia Un commento
L’Area Med, opportunità strategica per l’Italia Le prospettive economiche dei Paesi del Mediterraneo, all’infuori dell’eurozona, sono positive. Nel 2013 la crescita economica media dell’Area Med, inclusi i Paesi dell’eurozona, è stata dello 0,4%, valore trainato dai Paesi fuori dall’eurozona, il cui Pil in media è aumentato del 3,5%. I recenti provvedimenti in materia economica e fiscale, faranno di questi Paesi un’opportunità di sviluppo commerciale e industriale.   In tempi di recessione, i Paesi della sponda sud del bacino del Mediterraneo rappresentano

Le prospettive delle relazioni italo-russe dopo il summit di Trieste

15/01/2014 Alessandro Lundini Europa Un commento
Le prospettive delle relazioni italo-russe dopo il summit di Trieste Archiviato il vertice di Trieste, i Governi di Italia e Federazione Russa si sono dati appuntamento a Soči, sede dei Giochi Olimpici invernali nel 2014, in quello che si prospetta come un anno di grande importanza per i due Paesi per il rilancio delle relazioni euro-russe. Nella due giorni italiana (25-26 novembre) il Presidente Vladimir Putin ha incontrato il nuovo Pontefice Francesco, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, gli ex Presidenti del Consiglio Romano Prodi

L’Italia continua per la strada delle privatizzazioni ma rischia una ulteriore marginalizzazione della propria economia

20/12/2013 Enrico Ferrini Europa 0 commentI
L’Italia continua per la strada delle privatizzazioni ma rischia una ulteriore marginalizzazione della propria economia Nonostante le esperienze negative del passato ed in controtendenza rispetto ai paesi che meglio avanzano nel mezzo della crisi, la privatizzazione delle attività pubbliche torna ad essere considerata strumento utile per l’economia nazionale.   Far passare l’idea che il problema risieda nell’eccessivo indebitamento pubblico e non nell’esplosione di quello privato, soprattutto finanziario, come ammesso dal vice-presidente della Bce Vítor Constâncio, è funzionale all’imposizione di ricette economiche controproducenti che bloccano ogni tipo di spesa pubblica, anche

Italia-Serbia. Dalla cooperazione all’integrazione regionale

14/12/2013 Tiberio Graziani Editoriali 0 commentI
Italia-Serbia. Dalla cooperazione all’integrazione regionale [Editoriale del Quaderno n. 3] Gli ottimi rapporti tra l’Italia e la Serbia rappresentano un caso di successo della prassi bilaterale adottata dalla politica estera italiana nell’ambito della regione adriatico-ionica. Le consolidate relazioni economico-commerciali tra Belgrado e Roma costituiscono il punto di partenza per l’articolazione di un’auspicabile area macroregionale, integrata anche sul piano politico e su quello della sicurezza. L’ingresso della Serbia nell’Unione Europea, oltre a valorizzare la regione adriatica, potrebbe facilitare, in virtù del