Il riconoscimento della Palestina tra diritto internazionale, ruolo europeo e attualità politica

10/03/2015 Diego Del Priore Vicino & Medio Oriente 0 commentI
Il riconoscimento della Palestina tra diritto internazionale, ruolo europeo e attualità politica “L’obiettivo del riconoscimento svedese è di contribuire ad un futuro nel quale Israele e Palestina possano vivere fianco a fianco in pace e sicurezza. Vogliamo contribuire alla creazione di maggiore speranza e fiducia nel futuro tra giovani palestinesi ed israeliani che altrimenti correrebbero il rischio di credere che non c’è alternativa alla situazione attuale”. Con queste parole, il 30 ottobre 2014, il ministro degli esteri svedese Margot Wallström ha accompagnato la decisione di Stoccolma relativa

E la Chiquita (ex United Fruit) va al Brasile

17/01/2015 Giorgia Licitra Americhe 0 commentI
E la Chiquita (ex United Fruit) va al Brasile La storia della Chiquita Brands International, azienda statunitense leader nel settore dell’esportazione di frutti tropicali, è profondamente intrecciata alle dinamiche politico-economiche tra gli USA e l’America latina. Fondata nel lontano 1899 dagli imprenditori Andrew Preston e Minor C. Keith con il nome di United Fruit Company, essa si specializzò sin da subito nell’importazione di banane provenienti dai piccoli Stati tropicali dell’America Latina. In breve tempo. l’azienda riuscì ad assicurarsi il monopolio del mercato delle banane

«La Russia, un’opportunità che l’Italia non può permettersi di perdere». Intervista al Console Bernhard Kiem

30/12/2014 Redazione Italia Un commento
«La Russia, un’opportunità che l’Italia non può permettersi di perdere». Intervista al Console Bernhard Kiem A distanza di diversi mesi dal precipitare della crisi ucraina e dal varo delle prime sanzioni economiche contro la Russia, abbiamo intervistato il Console Onorario della Federazione Russa di Bolzano, Bernhard Kiem, per sentire la sua opinione sullo stato delle tensioni politiche e delle ripercussioni economiche che continuano a caratterizzare i rapporti euro-russi.   Sulla crisi ucraina si è assistito in questi mesi a non poche distorsioni ed omissioni dei fatti da parte della stampa

Inquietudine nazionale, dispute territoriali e costruzione della fiducia in Asia nell’ambito della strategia di ribilanciamento USA

27/12/2014 Kumiko Haba Estremo Oriente 2 commenti
Inquietudine nazionale, dispute territoriali e costruzione della fiducia in Asia nell’ambito della strategia di ribilanciamento USA Introduzione: l’ascesa e la caduta delle grandi potenze e la transizione di potere L’Impero Romano cadde in rovina nell’arco di cinquecento anni. L’Impero britannico ne durò trecento. Esiste la possibilità che gli Stati Uniti abbiano un altro secolo? Dunque, è necessario analizzare la transizione di potere all’interno di un contesto più ampio e più storico. Nonostante siano trascorsi solamente quattordici anni dall’inizio del XXI secolo, ciò che è accaduto nel mondo contemporaneo suggerisce il verificarsi

L’oro delle nazioni: perché Germania e Olanda lo rivogliono in patria

19/12/2014 Alessandro Di Liberto Geoeconomia 3 commenti
L’oro delle nazioni: perché Germania e Olanda lo rivogliono in patria L’oro, da sempre considerato bene rifugio nonché espressione di una ricchezza accumulata, è da qualche anno tornato al centro delle cronache economiche e dell’interesse politico. Hugo Chavez volle rimpatriare l’oro venezuelano, l’oro del Venezuela e del suo popolo. A suo tempo era ancora aleatoria la voce che dava come semi-vuoti i depositi d’oro statunitensi. Questa voce però sembra essere cresciuta nel tempo; dibattiti speculativi sulla possibilità che a Fort Knox e a New York stoccato

Nuove prospettive sull’internazionalizzazione delle imprese: la Conference del Warwick Legal Network a Roma

04/12/2014 Redazione Geoeconomia 0 commentI
Nuove prospettive sull’internazionalizzazione delle imprese: la Conference del Warwick Legal Network a Roma Si è svolta a Roma il 7 e l’8 novembre scorso la Conference annuale del Warwick Legal Network che ha dedicato ampio spazio ai nuovi trend globali dell’internazionalizzazione delle imprese. Il Warwick Legal Network (WLN) è un’associazione di studi legali internazionali presente in 27 paesi del mondo. L’edizione 2014 della Conference annuale del WLN si è svolta a Roma, presso la Residenza di Ripetta, curata ed organizzata dallo studio legale Bussoletti Nuzzo & Associati, membro

La potenza USA, la nuova Via della Seta: secondo giorno di lavori al Forum di Rodi 2014

27/09/2014 Redazione Geopolitica & Teoria 0 commentI
La potenza USA, la nuova Via della Seta: secondo giorno di lavori al Forum di Rodi 2014 Prosegue nell’omonima isola la dodicesima edizione del Rhodes Forum, inaugurata giovedì 25 settembre, e che vede la partecipazione di una delegazione dell’IsAG composta da Tiberio Graziani e Daniele Scalea. La giornata di sabato 26 settembre è stata la più ricca di eventi, con una sessione plenaria e nove seminari. La sessione plenaria ha riguardato “Pace e sicurezza in Europa e Asia nel contesto del potere statunitense” ed è stata presieduta da Chandra Muzaffar, presidente del

“Dove va il mondo?” 2a edizione – Resoconto della conferenza

20/08/2014 Redazione Geopolitica & Teoria 2 commenti
“Dove va il mondo?” 2a edizione – Resoconto della conferenza Il 2 Agosto scorso si è svolta presso Ville di Fano, Montereale (AQ), la seconda edizione dell’iniziativa “Dove va il mondo?”, conferenza dedicata all’analisi degli attuali fenomeni di maggiore rilevanza geopolitica. L’iniziativa è stata realizzata dall’Associazione delle Colline in collaborazione con Identità Europea e con l’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG). Anche questa edizione ha visto la partecipazione di relatori dell’IsAG: Giacomo Guarini, Direttore del programma di ricerca “Dialogo di Civiltà”

La problematica natura della geopolitica e il concetto di “Eurasia”

06/08/2014 Finn Andreen Opinioni & Commenti 0 commentI
La problematica natura della geopolitica e il concetto di “Eurasia” Tra le molte attività dello Stato moderno, la geopolitica è forse quella più lontana dagli interessi dell’opinione pubblica. Le ragioni di questo disinteresse hanno a che fare con la natura della geopolitica stessa. Quale esempio per illustrare queste ragioni, sembra opportuno scegliere uno dei più importanti concetti geopolitici, vale a dire quello di “Eurasia”. Come affermato da Zbigniew Brzezinski, “da quando, circa cinquecento anni fa, i continenti hanno iniziato ad interagire politicamente, l’Eurasia è stato

L’Argentina e lo scacchiere instabile mondiale

25/07/2014 Carlos Pereyra Mele Opinioni & Commenti Un commento
L’Argentina e lo scacchiere instabile mondiale Sono giorni importanti per la Repubblica Argentina a seguito della partecipazione di Cristina Fernandez di Kirchner al vertice dei paesi BRICS in Brasile e delle visite di Stato dei presidenti Vladimir Putin e Xi Xinping a Buenos Aires. Questi avvenimenti ci consentono di affermare come le scorse settimane siano state, per la politica estera argentina, forse le più importanti degli ultimi anni e ci permette parimenti di ribadire come il paese sudamericano abbia riacquistato importanza