«Il conflitto russo-ucraino»: presentato in Sapienza il nuovo libro di Eugenio Di Rienzo

04/05/2015 Redazione Eurasia 0 commentI
«Il conflitto russo-ucraino»: presentato in Sapienza il nuovo libro di Eugenio Di Rienzo Venerdì 17 aprile, presso la Sala delle Lauree della Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione dell’Università Sapienza di Roma, è stato presentato il nuovo libro, edito da Rubettino, dello storico Eugenio Di Rienzo dal titolo Il conflitto russo-ucraino: geopolitica del nuovo (dis)ordine mondiale. L’evento, che ha riscosso un notevole successo di pubblico, è stato organizzato congiuntamente dall’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) e dal Master in Geopolitica e Sicurezza Globale

L’Occidente deve porre fine all’ipocrisia e riconoscere la “Dottrina Monroe” della Russia

16/04/2015 Ilias Iliopoulos Opinioni & Commenti 0 commentI
L’Occidente deve porre fine all’ipocrisia e riconoscere la “Dottrina Monroe” della Russia Quello che segue è, in traduzione italiana, un articolo di commento comparso su \”International Affairs\”, sito in inglese della rivista del Ministero degli Esteri della Federazione Russa.   Ipotizziamo che la Guerra Fredda avesse avuto avuto un finale diverso: l\’Unione Sovietica ha prevalso e gli Stati Uniti si sono ritirati dall\’Europa occidentale e hanno persino sciolto la NATO. Ipotizziamo che – nonostante la scomparsa della minaccia USA-NATO – l\’Unione Sovietica avesse deciso di mantenere in

Il discorso di Vladimir Putin al Consiglio Presidenziale per la Scienza e l’Istruzione

05/01/2015 Eurasia 0 commentI
Il discorso di Vladimir Putin al Consiglio Presidenziale per la Scienza e l’Istruzione Lo scorso 8 dicembre il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha partecipato all’incontro del Consiglio Presidenziale per la Scienza e l’Istruzione tenutosi a San Pietroburgo, nella splendida cornice del Museo dell’Ermitage. L’evento ha rappresentato l’occasione per affrontare le questioni legate all’organizzazione e alle attività dell’Academia Russa delle Scienze e degli istituti di ricerca scientifica, ma anche per ribadire l’impegno del governo nel sostenere il settore nonostante la difficile situazione economica e finanziaria. Obiettivo espresso

Il discorso alla nazione di Vladimir Putin

24/12/2014 Alessandra Benignetti Eurasia 0 commentI
Il discorso alla nazione di Vladimir Putin È stato un discorso pieno di domande ma anche di molte risposte, che chiariscono la posizione della Russia oggi dinanzi alle principali sfide nazionali ed internazionali, quello pronunciato il 4 dicembre dal Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin nella Sala di San Giorgio al Cremlino, aula che dal 2008 ospita il tradizionale intervento del Presidente della Federazione Russa sullo stato della nazione, per volere dell’allora Presidente Dmitrij Medvedev. Un discorso dove i concetti di fede,

L’ecumenismo cristiano che unisce cattolici e ortodossi: intervista a Don Ennio Innocenti

03/12/2014 Filippo Romeo Opinioni & Commenti 2 commenti
L’ecumenismo cristiano che unisce cattolici e ortodossi: intervista a Don Ennio Innocenti L\’ecumenismo, ovvero il complesso di progetti e sforzi per la promozione e il ristabilimento dell\’unità fra tutti i cristiani, oltre ad essere uno dei maggiori intenti del Concilio ecumenico Vaticano II, rappresenta senz\’altro una delle principali sfide che la Chiesa cattolica si è posta e che dovrà affrontare in tempi rapidi. Tale obiettivo trova il suo fondamento nel testamento lasciato da Gesù stesso, il suo fondatore, che nell\’ora della sua Passione, alla vigilia della sua

La posizione della Serbia nello scacchiere internazionale e geopolitico

22/10/2014 Christian Costamagna Europa 2 commenti
La posizione della Serbia nello scacchiere internazionale e geopolitico La Serbia, nel corso dell’ultimo secolo, a seconda del periodo storico e dei governanti, ha mutato varie volte la propria politica estera. Durante la Guerra fredda, la Jugoslavia socialista riuscì a sfruttare a proprio vantaggio la peculiare posizione di Paese cuscinetto tra i due blocchi. In effetti, il governo di Belgrado ottenne vantaggi ricevendo generosi prestiti dall’Occidente (a cui faceva comodo avere un Paese socialista “eretico”) senza però mai dimenticare Mosca (che lo riforniva di

Il vertice ASEM a Milano: prosegue il dialogo euro-asiatico

14/10/2014 Alessandra Benignetti Europa 0 commentI
Il vertice ASEM a Milano: prosegue il dialogo euro-asiatico Nelsummit che si apre il 16 ottobre nella città ambrosiana, gli occhi sono puntati su Putin e sugli incontri tra il Presidente russo e i leader europei, sulla situazione ucraina e sulle principali sfide internazionali.   Mancano ormai pochi giorni all’apertura della decima edizione dell’Asia-Europe Meeting (ASEM), il forum biennale inaugurato nel 1996 con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione e il dialogo euro-asiatico, che sarà ospitato quest’anno dal Governo italiano nella città di Milano, il

“International Forum Large Family and Future of Humanity”: maxi-convegno a Mosca per la difesa della famiglia e l’incremento demografico

24/09/2014 Alessandra Benignetti Eurasia Un commento
“International Forum Large Family and Future of Humanity”: maxi-convegno a Mosca per la difesa della famiglia e l’incremento demografico Si è aperto con la lettura dell’indirizzo di saluto del Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin il Forum Internazionale Famiglie Numerose e Futuro dell’Umanità, un’iniziativa che fa parte del programma russo di sostegno alla maternità e alla famiglia “Santità della maternità”, organizzata dal Centro per la grandezza nazionale e dalla Fondazione Sant’Andrea il Primo Chiamato con il supporto della fondazione S. Basilio il Grande. L’evento si è svolto a Mosca, nel palazzo del Cremlino e

Terrorismo islamista: la confusione statunitense e la lungimiranza di Mosca

12/09/2014 Dario Citati Opinioni & Commenti 0 commentI
Terrorismo islamista: la confusione statunitense e la lungimiranza di Mosca In un articolo apparso di recente sul Washington Post, il giornalista statunitense Ishaan Tharoor ha sollevato un problema importante, già dichiarato nel titolo: Sulla Siria aveva ragione Putin? (Was Putin right about Syria)? La risposta è decisamente affermativa: pur criticando la politica estera del Cremlino per altri motivi (ad esempio, nella gestione della crisi ucraina), l\’analista nordamericano riconosce che l\’evoluzione degli eventi nel quadrante vicino-orientale ha dimostrato la giustezza della posizione russa nei confronti della

L’Argentina e lo scacchiere instabile mondiale

25/07/2014 Carlos Pereyra Mele Opinioni & Commenti Un commento
L’Argentina e lo scacchiere instabile mondiale Sono giorni importanti per la Repubblica Argentina a seguito della partecipazione di Cristina Fernandez di Kirchner al vertice dei paesi BRICS in Brasile e delle visite di Stato dei presidenti Vladimir Putin e Xi Xinping a Buenos Aires. Questi avvenimenti ci consentono di affermare come le scorse settimane siano state, per la politica estera argentina, forse le più importanti degli ultimi anni e ci permette parimenti di ribadire come il paese sudamericano abbia riacquistato importanza